Alcuni dei miei Videoclip

Loading...

mercoledì 14 marzo 2012

Un "Nuovo" Grandissimo Amore : Noel Rosa

Io arrivo sempre dopo i "botti di capodanno" … 
Sono e sono sempre stato "fuori moda" ! Ormai me ne sono fatto una ragione :-) 
Così nel 2012, scopro e mi innamoro follemente di un autore brasiliano del 1910, forse, senza esagerare,  il padre di tutta la musica popolare brasiliana di cui sono appassionato : Noel Rosa.

In Italia (il Paese che segue quello scandalo del Festival di Sanremo per intenderci) forse il 99,99% della popolazione ignora assolutamente chi sia stato Noel Rosa.

Qui a lato allego una foto d'epoca dell'artista che fu, se non tra i primi in ordine cronologico, almeno il primo in ordine di importanza tra i Bohemien  Brasiliani : artisti, scrittori e soprattutto musicisti (sambisti in particolare) che vivevano ai margini della società "per bene", fuori dalle regole comuni, un po' alcolizzati, un po' fannulloni, assidui frequentatori di bar e tendenzialmente squattrinati. Tra questi bohemien alcuni, come Noel, furono destinati ad entrare nella storia della musica, anzi, destinati a modificare il corso di tale storia. 


Non voglio, anzi, non sono in grado, di scrivere e pubblicare su questo blog la biografia di Noel, però è impossibile, secondo me, parlare della Sua musica prescindendo dalla Sua vita che fu eccezionale dal momento in cui fu partorito fino alla sua precocissima morte. 
Una vita straordinaria, che ha brillato di una luce tanto intensa quanto breve (bella questa frase, mi sa che l'ho letta da qualche parte J ) . 

Del resto a farmi innamorare di Noel è stata proprio la visione del recente film-biografia "Noel Poeta da Vila" (bellissimo !!) che ho dovuto scaricare dalla rete, in lingua originale, senza sottotitoli, perché in Italia non ce n'è traccia alcuna.


Ho capito che quel film mi avrebbe "stregato" quando ho visto che uno dei personaggi principali del film, Papagaio, era interpretato niente di meno che da Wilson das Neves, il vecchio e fedele batterista del mio amatissimo Chico  Buarque.   

Rafael Raposo è stato, secondo me eccezionale ad interpretare Noel….un compito durissimo. E poi ho potuto vedere una delle attrici più belle che abbia mai visto : Camila Pitanga -foto-, nel ruolo di una prostituta, Ceci, amante e musa ispiratrice di Noel (che personaggio meraviglioso) .

Qui sotto allego un breve videoclip tratto proprio da questo film.


Molto brevemente sulla Sua vita:
Noel Rosa nacque a Rio de Janerio nel 1910 da un parto molto difficile in cui l'uso del forcipe gli causò l'alterazione permanente della mandibola definendone una fisionomia molto caratteristica (vedi foto).

Obiettivamente Noel appare un po' come la caricatura di se stesso ….

La sua famiglia (classe media carioca) cercò disperatamente di farlo diventare medico, ma lui lasciò quasi subito la Facoltà di Medicina di Rio per dedicarsi ad una nuova e più emozionante vita da artista, vita da bohemien come dicevo prima.

Noel fu un grande compositore di samba, ma anche cantante e musicista (chitarra e bandolin) e in appena 26 anni di vita, scrisse la bellezza di 259 canzoni, molte delle quali vengono cantate e suonate tutt'oggi da artisti del calibro di Chico Buarque, Gilberto Gil, Ivan Lins e moltissimi altri.

A tal proposito vorrei consigliare due raccolte di brani di Noel in CD  :
"Songbook de Noel Rosa" - autori vari 

"Viva Noel" - Ivan Lins 

(Non pensiate/speariate però di poterli trovare in un negozio di dischi italiano … non scherziamo! )

Sconsiglio invece l'ascolto, almeno in prima battuta, delle registrazioni originali di Noel; gli arrangiamenti infatti sono molto datati (per forza, era il 1930) , il modo di cantare molto di maniera e la qualità sonora delle registrazioni pessima; successivamente l'ascolto dei brani originali potrebbe essere, come è successo per me, la ri-scoperta di un tesoro preziosissimo.

Noel morì nel 1937 a Rio de Janerio, a 27 anni non ancora compiuti, stroncato dalla tubercolosi. Chissà cosa avrebbe potuto ancora regalare alla musica popolare brasiliana se avesse avuto qualche anno in più da spendere. 

Al di là del talento da un punto di vista di composizione musicale, ciò che cattura di Noel è certamente il modo di scrivere i testi delle sue canzoni;  gran parte dei testi dei suoi brani sono permeati da una grandissima ironia ed auto-ironia;  ricorda molto il nostro grande Petrolini, il suo sarcasmo, la sua "forza" comica.

Penso a brani come "AB-surdo" (Assurdo) canzone in cui prende in giro nientemeno che il futurismo di Tommaso Marinetti, corrente molto "di moda" in quegli anni.

Oppure la celeberrima "Com que roupa" (Con quali vestiti), del 1930, il primo vero successo di Noel, brano divertente e ironico che, in modo alquanto "sacrilego",  inizia esattamente come l'Inno Nazionale Brasiliano.  (vedi il video sopra preso dal film "Noel Poeta da Vila" )

Poi c'è la straordinaria "Conversa de botequim" (Conversazione da bar)  di cui pubblicherò a breve la traduzione in italiano e un mio commento; questa canzone fu scritta in risposta ad un garzone di un bar che non gradiva che Noel passasse tutto il giorno nel suo bar, ordinando e chiedendogli qualunque tipo di servizio; per cui quando il garzone vedeva arrivare Noel, iniziava a pulire il tavolino dove questo si era seduto, all'epoca un segno inequivocabile del fatto che il cliente fosse indesiderato.
Questo brano è divenuto tanto famoso che in Vila Isabel, il quartiere di Rio de Janeiro in cui nacque e visse Noel Rosa, oggi si può osservare una statua che raffigura Noel alle prese con il Garçon di "Conversa de Botequim" (vedi foto qui sotto) .




Inserisco qui la traduzione di una piccola parte di intervista che Almir Chediak (chitarrista autore di meravigliosi partiture per chitarra dei più grandi autori brasiliani…..grazie mitico Almir) fece al grande Tom Jobim riguardo a Noel. [Songbook - Noel Rosa - Vol 3 - de Almir Chediak]

Almir Chediak : Qual è la sua opinione su Noel Rosa ?
Tom Jobim : E' un genio, una persona straordinaria per l'epoca. Ciò che lui conosceva, per l'epoca era una cosa straordinaria.
Almir Chediak : E tutto questo in una vita così breve.
Tom Jobim : Si, un uomo che è vissuto soli 26 anni e che ci ha lasciato un'opera così estesa.
Almir Chediak : Sono 230 i brani prodotti, e ciascun testo una meraviglia.
Tom Jobim : Si, ma molto spesso anche le melodie  sono incredibili per l'epoca; Noel è un personaggio formidabile  che ha segnato la mia vita e da cui dipende la mia passione per la musica brasiliana.  Quando ti vedo suonare con tutte quelle inversioni* mi vengono in mente subito Noel Rosa e …. Chico Buarque.
*[si riferisce agli accordi di chitarra….Almir è considerato unanimemente un genio dell'Armonia]
Almir Chediak : Chico Buarque è il compositore che più si avvicina a Noel
Tom Jobim : Già, per il suo stile; compositori che parlano di cose che esistono veramente : il bar, Maria, la cachaça, la gente. Una cosa molto brasiliana, molto autentica.


Le frasi di Jobim e di Almir Chediak mi hanno aperto gli occhi e mi hanno fatto capire come mai io, fedelissimo "adorante" di Chico Buarque, della Sua musica, dei Suoi testi, sia stato tanto affascinato dall'opera di Noel Rosa; è come se Chico fosse una specie di reincarnazione di Noel….. esagero?
Beh, ho recentemente scoperto che Chico Buarque ha voluto assolutamente interpretare Noel Rosa in un film del 1995 "O Mandarim", film assolutamente introvabile sia in Italia, sia su internet  ... che darei per averlo.



Leggendo Noel e confrontandolo con Chico trovo ogni giorno legami, richiami, citazioni; sono quasi sicuro che un tempo Chico abbia amato Noel e ne sia stato in qualche modo influenzato … molto influenzato.

Non c'è dubbio, però, che Chico Buarque sia estremamente più raffinato di Noel per quanto riguarda i suoi testi, che sono diventati vere e proprie poesie in musica, molto più "colti" e "intellettuali" di quelli di Noel, ma anche per quanto riguarda la composizione musicale in senso stretto, dovuta ad una preparazione non confrontabile. 
E' come se Chico fosse partito esattamente dal punto in cui Noel era arrivato.   
Insomma Chico Buarque, un nano sulle spalle di un gigante J

....e allora mi tocca allora ringraziare il vecchio Noel per aver "nutrito" (almeno in parte) il mio adorato Chico ! 

Spero, con questo mio post, di poter "regalare" a qualche mio concittadino italiano un nuovo mondo da scoprire e da amare … sarebbe proprio un gran bel regalo. 

18 commenti:

  1. Ciao Guido,
    Questo tuo post è un bel regalo anche per i brasiliani :))Sei bravissimo!!
    Io amo il tuo meraviglioso paese~!!
    Un abbraccio, Jussara

    RispondiElimina
  2. Un minuto di silenzio per le talpe :(

    RispondiElimina
  3. Fita amarela è stato il primo bel regalo. :)

    RispondiElimina
  4. E' appena uscito un disco della cantante Sandy Muller tutto dedicato a canzoni di Noel Rosa, molto bello. Con Vinicius Cantuaria, Bill Frisell e Ryuchi Sakamoto tra gli altri.

    RispondiElimina
  5. se tu sei arrivato dopo i botti di capodanno, io sono arrivato dopo la befana.. Ho avuto questo colpo di fulmine (neanche fosse "una" brasiliana) recentemente. Ho ascoltato Sandy Muller a radio2 presentare il suo album "Noel".. e da lì è nato tutto.. Mi sono messo a cercare tutto il possibile e da allora il mio stereo è impostato stabilmente su "ripeti".. Il CD di Sandy Muller a Roma è introvabile, ma l'ho ordinato ed è in arrivo.. Altra musica, quella consigliata da Guido, è pervenuta per altri canali.. Il Film mi è talmente piaciuto che ho dedicato una settimanella buona per tradurne i sottotitoli in italiano. Sto cercando di pubblicarli su uno dei siti specializzati. E inoltre, vista la difficoltà a reperire traduzioni dei testi, pensavo di provvedere con un sito apposito. Pertanto se qualcuno è interessato a collaborare in questo lavoro (testi già tradotti o da tradurre in italiano) può contattarmi : ft@francomaz.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grandissima idea quella di tradurre il film "Noel Poeta da Vila" in italiano e proporlo non solo agli appassionati come noi ! Certo, è un progetto ambizioso e devo dire che non credo che ne sarei all'altezza. Però se serve una mano ci posso provare ! Magari viene fuori un bel lavoro.

      Nel frattempo non mi resta che cercare materiale su Sandy Muller ! Grazie per la dritta.

      Aquele Abraço.
      Guido

      Elimina
    2. Ho cercato e trovato Sandy Muller su Amazon Cloud Player !
      C'è l'album "Noel" in mp3 da scaricare al prezzo di 9.49 euro ! Per cui non mi resta che scaricare e ascoltare :-)
      Vi farò sapere.
      Guido

      Elimina
  6. Alla fine sono riuscito a caricare i sottotitli in italiano del film "Noel - Poeta da Vila" a questo indirizzo: http://www.opensubtitles.org/it/subtitles/5504821/noel-poeta-da-vila-it.
    Su amazon è disponibile anche il CD, ma con tempi di consegna di 3-4 mesi. L'ho ordinato alla "Discoteca laziale" vicino Stazione Termini, speriamo che arrivi..
    Per quanto riguarda la traduzione dei testi ho visto che ce ne sono alcune molto buone nel blog di Guido, ma di difficile reperibilità in quanto organizzate per data di pubblicazione e non per argomento..

    ft@francomaz.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottima notizia....vado subito a vedere.
      Per quanto riguarda la traduzione dei testi di canzoni brasiliane dal portoghese all'italiano, puoi andare sul mio sito internet (ovviamente gratis) dove ne troverai molte e anche ben organizzate :-)
      L'indirizzo è : www.chicosamba.it

      Un abbraccio
      Guido

      Elimina
    2. I sottotitoli sono fantastici !!! Super Grazie ! E una pizza offerta se passi per Roma :-) !!!

      Guido

      Elimina
  7. Guido, io sono di roma, per cui non ti sbilanciare ad offrire pizze.. Il CD di Sandy Muller è arrivato, a mio modestissimo giudizio sembra un lavoro molto ben fatto, anche se la voce di Sandy, raffinata ed espressiva, appare un po' sacrificata nella registrazione in studio.. mi piacerebbe ascoltarla in qualche concerto dal vivo..
    ft@francomaz.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottimo. Allora la prima volta che suoniamo a Roma ti avverto e ti offro la pizza :-)
      Ancora grazie per la traduzione del film !

      Elimina
  8. Ragazzi mi sn innamorato della dolcisdima Sandy Muller. .. L ho vista per caso 2 sere fa in una tv siciliana presentare il suo cd e sn rimasto folgorato dal brano e dalla sua voce che ascolto giornalmente e ripetutamente. ..voglio approfondire anche la conoscenza di noel ..mi darò da fare! Grazie x le informazioni. .vorrei vedere anche io quel film come posso fare? :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao....il film è difficile da trovare.....in vendita è praticamente impossibile....puoi provare su emule o torrent ;-)

      Elimina
  9. grazie Guido ;) sono riuscito a scaricare il film! ma non riesco a scaricare i sottotitoli, il norton blocca tutto perché trova un virus :(
    tu ci eri riucito?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, ci sono riuscito andando all'indirizzo : http://www.opensubtitles.org/it/subtitles/5504821/noel-poeta-da-vila-it. (che ci ha fornito gentilmente l'utente francomaz....non conosco il nome....).
      Una volta su quella pagina ho cliccato su:
      Noel - Poeta da Vila sottotitoli Italiano
      e ho scaricato.....è sicuro.....niente virus.

      Se po non ci riesci mi dai la tua mail che ti invio direttamente il file.

      Abraço

      Elimina
    2. purtroppo continuo a non riuscirci, mi faresti una grande cortesia se riuscissi a spedirmi qui il file
      roby-costa2@virgilio.it
      grazie mille! ;-)

      Elimina
  10. Il film "o mandarim" si può vedere su yutube:
    https://www.youtube.com/watch?v=jDobRZDd7p4
    in lingua originale e qualità non molto buona, ma è quello che sono riuscito a trovare..
    Franco
    ft@francomaz.it

    RispondiElimina